Andiam per mostre: Van Gogh. Tra il grano e il cielo

Mappa non disponibile

QUANDO: 06/01/2018
DOVE: Vicenza
GPS: Long. - Lat.
REFERENTE: Donatella 3381800465
RITROVO: oren9.00 p.zza della libertà davanti alla Polizia Municipale

PARTENZA: 09:00
RITORNO: 20:30
DIFFICOLTA': Facile
PERCORSO: a piedi
MEZZO DI TRASPORTO: Pulman


lamostra_grazie

Abbiamo pensato di cominciare l’anno assieme e quale occasione migliore visitare una mostra e una bellissima città quale Vicenza.
La mostra, allestita presso la Basilica Palladiana in Piazza dei Signori, ricostruisce con precisione l’intera vicenda biografica dell’artista, ponendo dapprincipio l’accento sui decisivi anni olandesi, dunque dall’autunno del 1880 nelle miniere del Borinage, per la verità in Belgio, fino all’autunno del 1885 a conclusione del fondamentale periodo di Nuenen.
Indaga poi il periodo parigino e la tanto desiderata immersione nei colori del Sud, prima ad Arles e poi a Saint-Rémy, in Provenza.
Per giungere infine alla conclusione della sua vita con i settanta, febbrili giorni di Auvers-sur-Oise.
Nel pomeriggio, usciti dalla mostra, potremo visitare Vicenza, città natale e lavorativa di Andrea Palladio, che è una stupenda città con molti edifici ed attrazioni interessanti. Lungo il Corso Andrea Palladio, si attraversa la città in una bella passeggiata da ovest ad est, passando davanti ai monumenti più importanti e celebri di Vicenza.

Pranzo: Libero
Visita alla mostra: ore 12.45 con visita guidata
Posti disponibili: 25 ESAURITI
LISTA D’ATTESA: APERTA

Modalità di pagamento:

– presso ufficio mobilità ciclista nei giorni di apertura
– utilizzo di SatisPay
– con boniFico bancario: Credito Padano IBAN: IT96M085411402000000152125

Informazioni

Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa– ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’Associazione.
L’iscrizione alle gite è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica. Il D.L. n. 69/2013 all’art. 42-bis prevede che “l’attività ludico-motoria e amatoriale” non richiede certificato medico. Ciò non esclude la raccomandazione di rivolgersi al medico curante nei casi in cui si passi dalla sedentarietà ad uno stile di vita particolarmente attivo.

Prenotazioni

presso Uffico Mobilità Ciclistica P.zza Roma il Mercoledì e il Venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e il Giovedì dalle 17.00 alle 19.00 oppure telefonare al 0372.30066

Termine Iscrizioni

01 dicembre 2017

comprensivo di viaggio in pullman, ingresso e visita guidata alla mostra. Posti disponibili 25

€ 40,00