La sicurezza stradale

Sulla strada il rispetto degli altri, attraverso il rispetto delle regole, è fondamentale. Insieme dobbiamo far crescere una cultura che promuova i comportamenti corretti sulla strada.
Nonostante una diminuzione del numero dei deceduti in incidenti stradali il fenomeno resta altamente preoccupante.
Nel 2016, stando ai dati Istat, si sono verificati in Italia 175.791 incidenti stradali con lesioni, che hanno provocato 3.283 vittime e 249.175 feriti, con una diminuzione del 4,2% del numero dei deceduti rispetto al 2015 (-145).
La fascia oraria durante la quale si sono verificati più incidenti è quella compresa tra le 22:00 e le 6:00 : sono decedute 816 persone (pari al 24,9% del totale delle vittime registrate nel 2016) mentre i feriti sono stati 35.758 (pari al 14,4%).
Tra le vittime sono in aumento i ciclisti (275, +9.6%) e i ciclomotoristi (116, +10,5%), mentre risultano in calo i motociclisti (657,- 15,0%).
Il codice della strada regola i comportamenti anche di pedoni, ciclisti e motociclisti. Seguire le norme é un obbligo e condizione irrinunciabile per prevenire il rischio.

Scrivi il TUO buon motivo

Partecipa al contest musicale

Norme di comportamento

- Per i pedoni
- Per i ciclisti
- Per i veicoli a motore su due ruote

Guarda il video


Se vuoi maggiorni informazioni leggi qui

Nessun commento ancora

Lascia un commento